10 NOVEMBRE 2020

Si può fare impresa e aiutare l’ambiente

Ne abbiamo discusso con tre aziende molto forti.

Condividi
Copia link

Il 25, il 26 e il 27 settembre scorso abbiamo preso parte al festival Il verde e il blu, una tre giorni di incontri incentrati sui temi della sostenibilità e della trasformazione digitale. L’evento si è tenuto alla Biblioteca degli Alberi di Milano; in qualità di “main sponsor” avevamo un nostro palco (il “green sofa”) e la possibilità di ospitare persone e aziende che stanno facendo cose belle e rilevanti sotto i due aspetti promossi dal festival.

Uno degli incontri più interessanti si chiamava “Ritorni sostenibili: investire per guidare il cambiamento”. Sul nostro divano si sono seduti:

- Nicola Piccolo, “Evolution Guide” di Nativa, un’azienda che aiuta le imprese ad avere un impatto positivo sulla società e sul pianeta;
- Alberto Chalon, Amministratore Delegato di Invictus Capital, un fondo che aiuta le startup italiane a raccogliere i fondi necessari ad avviare le attività;
- Claudio Bedino, co-fondatore di Oval, una startup che aiuta le nuove generazioni a risparmiare e investire grazie a un’app molto semplice da usare.

Come avrai dedotto dal titolo e dai partecipanti, l’idea era capire se è possibile realizzare un’azienda di successo senza far pesare i profitti sull’ambiente, obiettivi che il modo tradizionale di fare impresa tende a ritenere inconciliabili. Per fortuna, oggi si comincia a ragionare in modo diverso – è la cosiddetta “green economy” di cui parlano ogni tanto i giornali. Noi per primi ci stiamo muovendo in quella direzione, scegliendo di comprare solo elettricità da fonti rinnovabili, anche se questo ci costringe ad avere un prezzo più alto di quello che potremmo offrire se, per ipotesi, acquistassimo quella prodotta da petrolio e carbone. 

Per fare un altro esempio, una grande fetta degli investimenti di Oval riguarda i prodotti “Keep it Green” e “Protect Water”, che permettono di aiutare finanziariamente aziende che si occupano di incrementare la produzione di energia sostenibile e di cercare soluzioni per conservare e purificare l’acqua. Sono molto richiesti soprattutto dagli utenti più giovani, a riprova che l’attenzione delle nuove generazioni è rivolta dalla parte giusta.

Già che parliamo di Oval

Di recente abbiamo stretto un accordo con loro: se apri un conto utilizzando il codice OVALXNEN15 avrai 15 € di credito da investire come ti pare (magari proprio in uno dei prodotti di cui parlavamo prima: qui trovi delle info a riguardo). Oval è un’azienda che ci somiglia parecchio, perché permette di pianificare i propri obiettivi di risparmio e cerca di rendere il mondo degli investimenti più accessibile, spiegando tutto in modo chiaro e trasparente, quindi siamo felici di potertela presentare. Se la cosa ti interessa, visita questa pagina e scopri cosa ti offre la collaborazione.

Se invece preferisci vedere il video dell’incontro, lo trovi sul nostro profilo Instagram.

Hai bisogno di aiuto?

Cerca tra le domande che ci fanno più spesso

Entra in contatto

Entrando in contatto confermi di aver letto la privacy policy.

Sentiamoci al telefono

Scegli un argomento e una fascia oraria: ti chiamiamo noi.

Contatta il tuo distributore

Ti darà assistenza per guasti, fughe di gas, blackout o interruzioni del servizio.

Perfetto!
Hai un guasto o un’emergenza?

Contatta il tuo distributore: ti darà assistenza per guasti, fughe di gas, blackout o interruzioni del servizio.

PDR POD Per il gas
Per la luce